L’Antica Mostarda dei Pio – vasetto singolo

L’Antica Mostarda dei Pio – vasetto singolo

19,00

Mostarda Fina di Carpi.

Confezione da 250 gr

Ingredienti: mele, scorza d’arancia, senape, miele, spezie.

Un preparato realizzato con una ricetta unica. Si tratta di una Mostarda del tutto priva di zucchero a cui viene preferito il miele, in cui viene utilizzata pochissima senape, un mix equilibrato di spezie, scorze d’arancia e mele Campanine.

Frutto di un lungo percorso di recupero di un’antica tradizione della città di Carpi, codificata durante il casato dei Pio, nel millecinquecento. Citata nel milleseicento dal Tassoni, a risultare il primo documento in cui storicamente si menziona una mostarda in Italia.

OGNI 10 VASETTI ACQUISTATI NE AVRAI 1 IN OMAGGIO!

Descrizione

NOTE DEGUSTATIVE

Di cosa sa la Mostarda Fina di Carpi

Il piacere di assaporarla anche da sola, grazie al basso contenuto di senape, consente di sprigionare in bocca l’amalgama sapiente, e ricco di sfumature speziate, delle sue componenti riconoscibili: il sentore di scorza d’arancio, il mix fruttato della mela macerata, e l’equilibrio dato dal buon bilanciamento del miele sulla senape.

ABBINAMENTI CON L’ANTICA MOSTARDA DEI PIO

Formaggi: di origine sia caprina che vaccina: Gorgonzola dolce, Stracchino, Mascarpone, Asiago dolce, Taleggio, Brie, Puzzone di Moena, Taleggio, Fontina Valdostana, Parmigiano Reggiano, Grana padano, Ricotta, Pecorino.

Salumi: Prosciutto cotto, Prosciutto cotto affumicato, Mortadella, Bresaola, Salame, Felino, Finocchiona, Lardo.

Tutti i Bolliti: Cotechino, carni bollite, Zampone, Cappello da Prete, lingua, lessi, arrosti.

Verdure: crude e cotte, Cipolline di Boretto al Balsamico di Modena,

Paste ripiene: tortelli, tortelli di zucca, tortelli a base di cacciagione, come ingrediente in aggiunta a ricette tradizionali.

Dolci e dessert: a base di cioccolato, come ingrediente in mousse, sorbetti e torte.

 

OGNI 10 VASETTI ACQUISTATI NE AVRAI 1 IN OMAGGIO!

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Torna in cima